Il meglio é servito
MioLink.com - il meglio del web é servito
Tutto per tutti

  Home MioLink.com Home  Carte di credito Carte Credito  Blocco Bancomat Blocco Carta Credito  Mutuo e finanziamenti Mutuo e Finanziamenti  Banca d'italia, BCE, CONSOB Banca  Banche on line Banche online  Convertitore cambio valuta - Codice IBAN Cambio valuta  Tasso usura TAEG - TAN - ISC Tasso Interesse Legale  Tassi banche centrali Tasso di Riferimento

MASSIMALI RCA il massimale dell'assicurazione auto

I Massimali della polizza di assicurazione RCA, partono da un minimo stabilito per legge, ma sono sufficienti a coprire i rischi?

Massimali polizza Responsabilità Civile Auto Massimali RC Auto

La polizza di Responsabilità Civile risarcisce, entro i limiti convenuti, per danni involontariamente cagionati a terzi dalla circolazione del veicolo assicurato. Questi limiti convenuti sono detti "Massimali", ovvero il limite della somma massima che la compagnia assicurativa è teoricamente disposta a sostenere in caso di risarcimento danni. Se dunque il danno è superiore al Massimale convenuto, la differenza dovrà essere sborsata dall'assicurato.

Il massimale minimo previsto dalla Legge n°. 990/69 era fino all'11 giugno 2007 di 774.685,35 Euro (1,5 miliardi di lire), ma tale cifra era divenuta con il tempo, per un buon numero di casi, abbastanza inadeguata, anche se non esiste un massimale assolutamente adeguato. Infatti, uccidere in un sinistro un cavallo da lavoro o un puro sangue da corsa vincitore di molte gare, non comporta il pagamento degli stessi danni. Se dunque c'è tanta differenza con dei cavalli, immaginiamo, quanta ne possiamo trovare con gli uomini

Massimali assicurazione Auto Adeguamento progressivo dei Massimali RC Auto

A partire dall'11 giugno 2007 è stata recepita dall'Italia la Direttiva 2005/14/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’11 maggio 2005, questo il testo dell'articolo n. 10: "Un elemento fondamentale che assicura la protezione delle vittime è costituito dall’obbligo degli Stati membri di garantire la copertura assicurativa almeno per determinati
importi minimi. Gli importi minimi previsti dalla direttiva 84/5/CEE dovrebbero non solo essere aggiornati per tener conto dell’inflazione, ma dovrebbero anche essere maggiorati per migliorare la protezione delle vittime. L’importo minimo di copertura per i danni alle persone dovrebbe
essere calcolato in modo tale da indennizzare totalmente ed equamente tutte le vittime che hanno riportato danni molto gravi, tenendo conto della bassa frequenza di incidenti che coinvolgono più vittime e dell’esiguo numero di casi in cui più vittime subiscono danni molto gravi nel corso di un unico incidente. Un importo minimo di copertura pari a 1.000.000 Euro per vittima o a 5.000.000 Euro per sinistro, indipendentemente dal numero delle vittime, costituisce un importo ragionevole ed adeguato. Per facilitare l’introduzione di tali importi minimi, si dovrebbe stabilire un periodo transitorio di cinque anni a decorrere dalla data di attuazione della presente direttiva. Gli Stati membri dovrebbero aumentare gli importi ad almeno la
metà dei livelli entro trenta mesi dalla data di attuazione
".

In pratica dall'11 giugno 2007 e fino all'11 giugno 2009 i massimali sono stati innalzati fino ad arrivare a Euro 2.500.000.
Dall'11 giugno 2009 e fino all'11 giugno 2012 i massimali saranno ulteriormente innalzati fino a arrivare a Euro 5.000.000.
Per quanto riguarda invece le Polizze Rischi Diversi, non esistono dei massimali minimi stabiliti per legge, pertanto questi devono essere sempre indicati nelle clausole dei singoli contratti di assicurazione e lassicurato è bene che si accerti del loro valore.

Massimali assicurazione Auto Il consiglio di MioLink

Valutare le proprie finanze, tenere conto della direttiva e stipulare una polizza con un massimale tanto più alto, quanto è più alto della media il valore dei nostri beni. Occorre inoltre tenere presente che passare da un massimale di 2.500.000 Euro a un massimale di 5.000.000 di Euro, comporterà un aumento del premio di poche decine di Euro.

Per concludere, il nostro consiglio è di investire qualche Euro di più in un massimale maggiore e magari compensare questo esborso con una ricerca più oculata della compagnia di assicurazione, richiedendo più preventivi (vedi assicurazione auto preventivo).

    ASSICURAZIONI
Assicurazioni e assicurazione assicurazioni & assicurazione
La responsabilità Civile Auto - RCA responsabilità civile auto RCA
Assistenza legale nell'assicurazione auto assicurazione assistenza legale
Classi di merito assicurazione auto assicurazione auto classi merito
Come trovare un'assicurazione auto a poco prezzo assicurazione auto conveniente
Assicurazione auto per donne assicurazione auto donna
Assicurare un auto per pochi giorni assicurazione auto giornaliera
Preventivo assicurazione autoveicoli assicurazione auto preventivo
Assicurazione auto temporanea assicurazione auto temporanea

Assicurazione bonus malus assicurazione bonus-malus
Assicurazione con franchigia assicurazione franchigia
Il modulo CID dell'assicurazione auto assicurazione modulo CID
Come comportarsi in caso di sinistro assicurazione sinistro
Le associazioni che si occupano degli assicurati associazioni consumatori
Le compaglie assicurative compagnie assicurazione
Il contratto assicurativo contratto assicurazione
Come e quando disdire l'assicurazione disdetta assicurazione auto
Le leggi delle assicurazioni leggi assicurazione
I massimali RCA di legge - Responsabilità Civile Auto massimali RCA